domenica 10 febbraio 2013

Installare un SSD su Asus EeePC 1005P

In questa guida illustrerò i passaggi per installare un SSD in un Asus EeePC 1005P in sostituzione del classico disco meccanico da 5400rpm.
Il procedimento non è molto difficoltoso ma è necessaria un po' di dimestichezza ed un paio di cacciaviti di precisione. Il netbook è SATA2 quindi va bene un qualsiasi SSD 2,5 pollici con questa interfaccia. Potete anche montare un SSD SATA3 ma ovviamente sarà 'castrato' nelle prestazioni.
Non mi soffermo sugli innumerevoli vantaggi che comporta questa operazione in termini prestazionali, tuttavia consiglio anche l'installazione di almeno 2GB di RAM al posto del singolo GB di fabbrica.
Tenete presente che l'operazione di sostituzione del disco fisso originale comporta la perdita della garanzia in quanto necessita rompere un sigillo per accedervi.


Iniziate accedendo al BIOS (premendo F2 al POST) e controllate che sia abilitato AHCI: in caso negativo attivatelo (scheda Advanced IDE Configuration > Configure SATA as), salvate le impostazioni e spegnete il pc.
Iniziate rimuovendo la batteria e lo sportello della RAM (svitando la vite che si trova sul cerchio giallo nella figura seguente), quindi provvedete a rimuovere anche le viti cerchiate di rosso (una è appunto all'interno del vano memoria).


Girate il netbook. La prima operazione da fare è rimuovere la tastiera: utilizzando un cacciavite a taglio fine e stretto dovete far rientrare i fermini situati nei cerchi rossi dell'immagine seguente (tra tastiera e telaio), inserendo nel contempo il taglio del cacciavite nella sede del fermino facendo leggermente leva verso l'alto per alzare la tastiera.
Consiglio di partire da uno dei fermi centrali, tenendo sollevata la tastiera appena alzata con il cacciavite aiutandovi con l'unghia del dito facendo leva sotto i tasti, per procedere poi con gli altri fermi.


E' probabile che facciate un po' di fatica a rimuovere la tastiera una volta liberata dai fermi, non preoccupatevi non ce ne sono altri di nascosti, semplicemente ci sono due pezzi di nastro biadesivo che la fissano. Non alzatela brutalmente in quanto occorre prima staccare i connettori nella parte inferiore, giratela semplicemente di 90° verso di voi. Vi troverete di fronte a questa situazione:


dovete prima di tutto staccare il connettore della tastiera contrassegnato con l'ovale rosso, semplicemente spingete nel verso delle frecce arancioni i fermini posti ai lati del connettore (facendo molta attenzione a non toccare la scheda madre), una volta spostatisi verso l'alto il connettore uscirà dalla sua sede e potrete riporre altrove la tastiera.
Adesso dovete passare al connettore del touchpad, evidenziato con l'ovale giallo: qui l'operazione è molto più semplice in quanto è sufficiente ruotare di 90° verso l'alto il fermino nero che tiene il connettore premuto nella sua sede.
Infine, procedete a svitare tutte le viti indicate dai cerchi verdi. Tenete presente che una di queste viti è protetta con il sigillo di garanzia, ovviamente la perdete se lo rompete.
Molto bene abbiamo quasi finito: servendovi di un cacciavite a taglio iniziate a separare il corpo superiore da quello inferiore, come evidenziato nella figura seguente:


incontrerete sicuramente un po' di difficoltà in quanto ci sono anche gli incastri in plastica, procedete con calma facendo leva ruotando il taglio del cacciavite lungo tutto il perimetro ad eccezione della parte posteriore (sotto lo schermo) che probabilmente separerete meglio sforzando un attimino a mano.
Una volta rimosso il corpo superiore vi troverete di fronte all'hardware del vostro EeePC:


per rimuovere il disco rigido provvedete a:
1. svitare la vite evidenziata con il cerchio giallo;
2. rimuovete il cavo piatto dal connettore contrassegnato con l'ovale rosso, alzando anche questo di 90° come già fatto per quello del touchpad;
3. staccare il disco dal connettore SATA tirandolo verso sinistra e contemporanemente un po' verso l'alto per non sbattere contro la scheda madre.


Qui sopra il disco rigido rimosso, provvedete a togliere il relativo telaio fissato con le vite laterali evidenziate con le frecce rosse ed installatelo allo stesso modo sul vostro SSD.

Provvedete adesso a rimontare il tutto seguendo il procedimento inverso fin qui esposto e godetevi la velocità del vostro EeePC!!!

0 commenti: